Senza categoria

Budget più leggero con la riqualificazione energetica!

casa di moderna concezione per efficienza energetica

Nella stagione invernale le temutissime bollette creano grattacapi?
Niente paura, con qualche piccolo accorgimento o con interventi mirati riesci a migliorare la tua casa e la qualità della tua vita!
Scopriamo insieme quali sono i lavori che possiamo effettuare per migliorare l’efficienza energetica della nostra abitazione.

Infissi e serramenti

I materiali poco isolanti ed eventuali spifferi creano dispersione di energia in casa, incidendo anche sulla quantità dei consumi.
Un primo intervento quindi riguarda gli infissi. Piccoli interventi possono essere la sostituzione delle guarnizioni e la chiusura degli impianti di ventilazione nelle stanze meno frequentate. Una sostituzione totale invece sarebbe un investimento che potrà portare alla riduzione dei consumi almeno del 10% e ad una copertura dell’investimento in circa due anni. I materiali consigliati sono il legno e l’alluminio, con l’aggiunta di doppi vetri per creare una camera di isolamento tra l’esterno e l’interno.

Pavimento Termico

Il pavimento è un altro elemento fondamentale che contribuisce all’isolamento termico. Evitare di scegliere materiali freddi e porosi che favoriscono anche l’aumento dell’umidità, causando ulteriori danni.
La proposta migliore è il PVC, un materiale isolante ed elastico, ideale anche in cucina, dove si è spesso a contatto con l’acqua. Il sistema è inoltre silenzioso al calpestio, diminuendo l’inquinamento acustico. Materiale alternativo è il parquet, perfettamente isolante e non rumoroso, più adatto al salone e alle camere da letto, dove il rischio di contatto con acqua ed umidità si riduce.

Soffitto

Il soffitto va isolato utilizzando materiali cattivi conduttori di calore e creando dei controsoffitti che creano delle camere isolanti. Anche il questo caso il PVC resta un ottimo alleato che risulta anche compatibile con arredamenti moderni e può essere adattato per contenere impianti di illuminazione, da scegliere a risparmio energetico!

Ottimizzazione Impianti di Riscaldamento

L’alto consumo di energia è spesso dovuto alle perdite di caldaie vecchie e poco efficiente.
Un intervento semplice può essere la sostituzione di una caldaia tradizionale con una a condensazione che recupera il calore dai fumi. Per una resa ottimale, invece, si consiglia l’istallazione di una pompa di calore che recupera energia dall’ambiente esterno.
Per controllare la temperatura di ogni singolo ambiente della casa si possono inoltre istallare le valvole termostatiche.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top