progettare-il-bagno

Le esigenze abitative contemporanee propongono spazi sempre più piccoli, nei quali far conciliare comfort e funzionalità diventa un’impresa! Un ambiente che risente sempre più di queste nuove consuetudini è il bagno e vedremo come arredarlo senza rinunciare a nulla.

Scegliere i sanitari

I sanitari sono sicuramente gli elementi base del bagno che dunque non possono mancare. In un bagno piccolo sono consigliati i sanitari sospesi e compatti, che risultano più comodi e meno ingombranti. Le aziende ne producono di tutte le misure e forme per poterli adattare ad ogni esigenza

Scegliere il lavabo

La scelta del lavabo è quasi forzata. Bisogna infatti prenderne uno mini, che includa un piccolo mobiletto per asciugamani e strumenti da bagno. Il lavabo è l’elemento più utilizzato, quindi anche in questo caso le aziende si sono adattate a tutte le esigenze dei clienti e si possono trovare numerosi elementi funzionali e di design. Vi sono ad esempio modelli circolari che prevedono tutt’intorno elementi di completamento come porta asciugamano e mobiletti in vetro molto sobri e ridotti.

La tipologia della doccia

La doccia viene di solito preferita alla vasca nei bagni piccoli in riferimento alla sua praticità e al suo minor costo. Il box doccia regala inoltre all’ambiente un aspetto più moderno e influisce sul consumo energetico in maniera positiva. Il modello più comodo in un bagno piccolo è quello angolare con box in vetro o policarbonato montato a livello del pavimento per avere una maggiore spazialità. Per il box c’è anche la soluzione più economica con la scelta della tenda al posto del vetro.

Scelta del tipo di vasca da Bagno

Avere un piccolo bagno non significa rinunciare alla vasca da bagno. Vi sono infatti vasche di piccole dimensioni con sedute idromassaggio che hanno delle forme strategiche per essere facilmente installate in piccoli spazi. Le vasche possono inoltre essere multifunzionali, come ad esempio diventare dei lavabo o degli elementi d’arredo, come la vasca pieghevole che diventa parete quando non viene utilizzata.

Rivestimenti e vernici

Un altro aspetto da considerare è il rivestimento e i colori delle pareti. Preferire una tinta chiara aiuta a far sembrare lo spazio più grande, così come l’alternanza di materiali come ceramica e mosaico ingrandisce le forme. Per una scelta innovativa e molto moderna, si può optare anche per una pietra naturale che da all’ambiente maggior comfort e calore.

LEAVE A REPLY